Comune di Castelnuovo di Garfagnana » Blog Archive » Prosegue la stagione amatoriale “L’Alfieri gremito”
 

 Prosegue la stagione amatoriale “L’Alfieri gremito” 

Venerdì 9 novembre 2018 alle ore 21 la Compagnia Laboratorio Teatrale dei Contafole di #Camporgiano presenta “Don Chisciotte – il musical”.
Si tratta di un commedia musicale di Giorgio Santarini liberamente tratta dal romanzo di Miguel De Cervantes.

Lo spettacolo

Una Compagnia teatrale dovendo rappresentare alcune scene dell’opera di Cervantes prende lo spunto da queste per rivivere e raccontare i propri sogni, le amarezze, le gioie, le delusioni e le speranze. Il tutto sottolineato da un regista originale ed estroso, ma mai soddisfatto, che interviene continuamente e che vuole a tutti i costi avere successo.

La sua storia, quindi, si mescola continuamente con quella dell’Hidalgo della Mancia del quale invece viene messa a fuoco sia la notte della vestizione sia la disperata lotta contro i mulini a vento, ma soprattutto il suo folle ed ardente amore verso una donna, Dulcinea, che egli crede essere una gran dama ma che è soltanto una povera contadina. Accanto a lui, il fedele ma furbo scudiero Sancio che cerca sempre di dissuaderlo dalle sue folli imprese nelle quali viene spesso coinvolto.

Realizzare una commedia musicale (con testi, musiche e coreografie originali) sul Don Chisciotte non è stato per niente facile. Il taglio registico ha voluto sostanzialmente mettere in evidenza che è sbagliato suddividere l’universo in due grandi categorie: buoni o cattivi, sciocchi o furbi, poveri scemi o esseri superiori. È spesso fuori luogo, quindi, affibbiare anche l’epiteto ‘donchisciottesco’ a chiunque si ribelli alle regole del suo tempo ed alle tendenze dominanti e ha cercato di insinuare il dubbio che, alla fin fine, molti tratti tipici del protagonista sono altamente positivi soprattutto se paragonati al mondo di oggi: l’ideale verso cui tende continuamente, l’amore per la sua donna, il desiderio di giustizia e di onestà. Ed è da questo che nasce quel senso di nostalgia di cui parla, nel finale, il personaggio di Sancio, che non è per il personaggio in sé, quanto per quei tratti di idealismo che lui si porterà dietro nella tomba.

 

INTERPRETI / PERSONAGGI

Daniele Bacci / Narratore
Alessandro Masotti / Sancio
Cristina Mantellassi / Ostessa
Silvio Muccini / Regista
Stefano Grassi / Aiuto Regista
Aldo Boggi / Oste – Scudiere Tonsillo
Vincenzo De Luca / Don Chisciotte
Paola Magera / Dulcinea – Donna Rodriguez
Paola Comparini / Maritornes

Corpo di ballo del Laboratorio Teatrale dei Contafole
Tecnico audio luci: Maurizio Egisto Telloli
Musiche: Maurizio Egisto Telloli

Testi e regia di GIORGIO SANTARINI


Calcolo IUC 2018

Ap@ci

Notiziario Comunale

Eventi

Teatro Alfieri

PhotoGallery

Tutti i Video

Facebook

Twitter

Patto dei Sindaci

Sposarsi nella Fortezza di Mont'Alfonso

NORMATTIVA