Comune di Castelnuovo di Garfagnana » Blog Archive » Cavazzoni e Ghezzi inaugurano “La Bella Estate” a Castelnuovo
 

 Cavazzoni e Ghezzi inaugurano “La Bella Estate” a Castelnuovo 

Dopo il successo della prima edizione, torna a Castelnuovo Garfagnana sotto la Rocca Ariostesca, ”La Bella Estate”. Quest’anno la rassegna di libri e scrittori inizia nel “segno di Ariosto” venerdì 6 luglio, alle 18, dopo il saluto del sindaco Andrea Tagliasacchi, Alba Donati introdurrà il primo ospite, Ermanno Cavazzoni, che con “La Galassia dei Dementi”(ed. La nave di Teseo) scrive un romanzo distopico ambientato nella Pianura Padana nell’anno 6000 sulla falsariga dell’Orlando Furioso. I cavalieri di questo oggi futuribile sono dei droidi di cui gli umani, nullafacenti e obesi, non sanno più fare a meno. Lo scrittore che fu vicino a Federico Fellini, leggerà e racconterà, nel suo stile eroicomico, testi di Ariosto, Boiardo fino a “La Galassia dei Dementi” all’ombra della suggestiva Rocca Ariostesca.

La rassegna prosegue sabato 7 luglio alle 18,30 con Dori Ghezzi che presenterà il suo ultimo libro “Lui, io, noi” (ed. Einaudi). A raccontarci della sua vita e del suo rapporto con Fabrizio De André, il più carismatico cantautore italiano, ci saranno anche Giordano Meacci, Francesca Serafini autori e sceneggiatori di “Principe libero”, miniserie di due puntate su De André, andata in onda su Rai 1 il 13 e il 14 febbraio 2018. ”Lui, io, noi” è una storia privata che s’intreccia con quella pubblica di chi, da mezzo secolo esatto, ascolta le canzoni di De André.Gli eventi di “La Bella Estate” sono curati da Alba Donati, poetessa e presidente del Gabinetto G.P. Vieusseux, fiorentina di adozione ma con il cuore in Garfagnana e dintorni, luogo dal quale proviene e che continua a frequentare assiduamente. Un’estate all’insegna dei libri, con quelli che sono stati i protagonisti della scena culturale degli ultimi mesi.
“Si è creata una comunità di lettori – racconta Alba Donati – di persone attente che non mancano un incontro”.
Il progetto “La Bella Estate” si colloca nel percorso di rilancio del centro abitato e dei dintorni con “Cantiere Aperto”: un progetto di restauro per la valorizzazione della storia e del patrimonio tradizionale della Garfagnana.
Un percorso aperto al pubblico che accompagnerà per 18 mesi uno dei progetti di riqualificazione più innovativi mai realizzati in Toscana: un hub museale d’avanguardia progettato dall’architetto Dezzi Bardeschi e dedicato a uno dei più geniali scrittori della tradizione letteraria italiana, Ludovico Ariosto e alla Garfagnana del ‘500.


Calcolo IUC 2018

Ap@ci

Notiziario Comunale

Eventi

Teatro Alfieri

PhotoGallery

Tutti i Video

Facebook

Twitter

Patto dei Sindaci

Sposarsi nella Fortezza di Mont'Alfonso

NORMATTIVA